Difenderti dall’attacco dei cani quando sei in mountain bike

Essere attaccati dai cani è una paura comune tra molti ciclisti, ma esistono delle tecniche per proteggersi dall’attacco del cane nel caso in cui, durante una giornata tranquilla nella quale stiamo pedalando serenamente, ci troviamo in una situazione di pericolo in cui siamo costretti a difenderci dall’attacco di uno o piu’ cani.

Come comportarsi quando un cane attacca il ciclista

non scappare dai cani

la prima cosa da fare è constatare se è possibile tornare sui nostri passi e quindi non imbattersi frontalmente col cane in questione o col branco di cani.

Se siamo costretti ad andare avanti cerchiamo di capire su che terreno stiamo pedalando se è una strada asfaltata possiamo pensare di accelerare velocemente e superare i 40 km orari (quelli ai quali solitamente riesce a correre un cane -per un lungo periodo tra l’altro-)

Quindi se non siete sicuri di riuscire a superare e lasciare indietro i cani pedalando velocemente vi consiglio di evitare di scappare, ma di scendere dalla bicicletta senza gridare e posizionare lentamente la bicicletta tra voi ed il cane o tra voi ed il branco di cani, evitando di essere accerchiati dal branco intero.

resta indifferente al cane

Potete quindi ignorare il cane non guardandolo negli occhi ed evitando soprattutto di sorridere, perché sorridendo mostrerete i denti ed il cane potrà pensare che volete attaccarlo.

Restate quindi con una faccia seria e senza mostrare segni di paura, mantenete la calma, perché il cane riesce a fiutare la paura e quindi potrebbe attaccarvi per questo motivo.

Osservate con la coda dell’occhio il cane: se ha le orecchie dritte e mostra i denti potrebbe attaccarvi da un momento all’altro!

Preparatevi dunque a difendervi utilizzando la bicicletta!

 

Difesa personale da un cane che vi attacca mentre siete in bici

Le gomme della bicicletta potranno essere usate per parare i colpi così che il cane morda quelle invece che i vostri arti.

Difendete le parti del corpo più sensibili ovvero il torace, il collo, il viso. Quando il cane si sarà stancato di aggredirvi sarete voi a passare all’attacco e a cercare di immobilizzarlo ed ucciderlo se necessario.

 

Che accessori portare nei vostri giri in bici per proteggervi dai cani?

 

Potete di certo portare con voi degli accessori che supporteranno i vostri eventuali incontri con cani aggressivi.

Un classico e’ lo spray al peperoncino, usato in generale per la difesa personale:

difendersi dai cani in bici con spray al peperoncino

 

Piu’ efficace e’ la pistola al peperoncino ferma qualsiasi bestia feroce, senza danneggiare la salute dell’animale. È assolutamente legale e assicura un effetto bloccante IMMEDIATO. A differenza degli spray raggiunge distanze notevoli fino a 3 metri ed ha una potenza insuperabile data dall’alta quantità di principio attivo irritante non letale:

pistola difesa cani in mountain bike

 

 

 

Sommario
Difendersi dall'attacco dei cani in mountain bike
Nome
Difendersi dall'attacco dei cani in mountain bike
Descrizione
Essere attaccati dai cani è una paura comune tra molti ciclisti in questo articolo vi spiego come difendervi.
Autore
Pubblicato da
MTBPiemonte.com
Logo